QUESTO PORTALE WEB UTILIZZA COOKIES TECNICI Ulteriori informazioni.

Ultime News...

Calendario

Seguici su:            

Il CPIA di Pesaro-Urbino ha la propria sede centrale ad Urbino, presso l’ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "P. VOLPONI" in via M. Oddi n.17, ed è stato istituito con DDG dell’USR Marche n. 259 del 31 gennaio 2018, prot. idel 1 settembre 2018, che lo rende attivo, a partire dall’a.s. 2018/2019; il CPIA, Centro provinciale per l’Istruzione degli Adulti, è costituito da tre sedi associate, situate presso i comuni di Pesaro, Urbino e Lucrezia di Cartoceto. Al CPIA di Pesaro-Urbino compete anche l’istruzione carceraria presso gli Istituti Penitenziari di: Fossombrone e Villa Fastiggi (Pesaro).

Il CPIA di Pesaro-Urbino mira al potenziamento dell’educazione permanente degli adulti tramite la proposta di percorsi formativi di qualità, al fine di accompagnare lo sviluppo della persona, garantendo il diritto all’apprendimento lungo tutto l’arco della vita, favorendo la capacità di affrontare i cambiamenti del mercato del lavoro, l’integrazione sociale ed il pieno esercizio del diritto di cittadinanza. In quest'ottica l’alfabetizzazione funzionale degli adulti è lo strumento di intervento volto a garantire il diritto di istruzione e formazione. Il CPIA di Pesaro-Urbino si propone di essere il punto di riferimento per tutti coloro che desiderano innalzare il proprio livello d’istruzione o sviluppare/potenziare le competenze chiave di cittadinanza, soprattutto al fine di facilitare l’inserimento o il reinserimento nel mondo del lavoro.
Questo portale offre all'utenza esterna tutti i servizi previsti dalla normativa vigente: gli adempimenti amministrativi sono infatti facilmente consultabili dalla gestione prevista dai regolamenti in materia.

Il nostro portale è stato progettato secondo i criteri di privacy by default & design e nel pieno rispetto del nuovo regolamento sulla protezione dei dati (GDPR), per questo motivo non vengono utilizzati sistemi di tracciamento e/o cookies di profilazione.

La consultazione del nostro portale è possibile anche da dispositivo mobile (tablet, smartphone) e, senza discriminazioni, anche da parte di coloro che a causa di disabilità necessitano di tecnologie assistive o configurazioni particolari. Rif. Legge Stanca "Disposizioni per favorire l’accesso dei soggetti disabili agli strumenti informatici".

Il Dirigente Scolastico
Riccardo Rossini

Risorse...

Accedi...

Come iscrivermi a...

Mondo MIUR...

Dove siamo...