QUESTO PORTALE WEB UTILIZZA COOKIES TECNICI Ulteriori informazioni.

Gli studenti del CPIA incontrano lo scrittore Pietro Trapassi, che ha presentato loro il suo libro, pubblicato nel 2013, "Caino vive a Palermo", un commosso ricordo del fratello, Mario Trapassi, maresciallo dei carabinieri che il 29 luglio 1983 fu ucciso a Palermo da un attentato mafioso, insieme al collega Salvatore Bartolotta, a Stefano Li Sacchi (portiere del palazzo davanti al quale è stata fatta esplodere un'automobile imbottita di tritolo) ed al giudice Rocco Chinnici.
La presentazione del libro ha permesso agli studenti di approfondire una delle pagine più nere della storia recente del nostro Paese, ed è stata lo spunto per un'interessante conversazione, tra i ragazzi e lo scrittore, sui temi del coraggio, del dovere e della legalità.

  • autore
  • trapassi1
  • trapassi2
  • trapassi5

 

 

Gli studenti del corso di I livello I periodo di Urbino hanno colto l'occasione per mostrare a Pietro Trapassi un video realizzato nel corso di un laboratorio scolastico, contenente un tributo dedicato a suo fratello Mario ed alle altre vittime della strage di Via Pipitone.